Preambolo alla costituzione dell’ O.M.S.
(Organizzazione Mondiale della Sanità)

La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale
e non semplicemente l’ assenza di malattia o di infermità.

Possiamo distinguere tre aspetti essenziali del nostro “benessere” che vanno salvaguardati e che delimitano il così detto “Triangolo della salute”:
1) aspetto strutturale: ossa, muscoli, tendini, denti.
2) aspetto metabolico: i cibi che assumiamo e la funzionalità di intestino, fegato, reni, ecc.
3) aspetto emozionale: gioie e dolori, delusioni, paure, ansie, stress vari ecc.
A questi aspetti va aggiunta la capacità dell’ organismo di affrontare con successo le disfunzioni, ovvero l’ energia a disposizione per effettuare i necessari compensi.

Un Sistema corporeo armonico é caratterizzato dalla negatività dei tests Kinesiologici.

Ciò, naturalmente, non significa essere totalmente esenti da disfunzioni o tendenze ad ammalare ma che le nostre risorse, in quel periodo, sono tali da consentirci di affrontare autonomamente la situazione. Quando infatti l’energia del Sistema é soddisfacente siamo in grado di sopportare un’ampia gamma di stimoli “negativi”. Se però, per qualche ragione, tale energia viene meno, la “banda di tolleranza” si restringe e cominciamo ad avvertire gli stimoli avversi come sensazioni di “mal-essere” in quanto il sistema ha perso la capacità di compensarli.